Luca Guglielmi. Cinquecentina d’organo

Eleorg012
Formato: 1 CD
CD: Disponibile
Price : 14,50 € + Spedizione
Compositori
Attaignant, Cavazzoni, Isaac, Hofhaimer, Segni, Antico,
Lublina, Redford, Tallis, Fogliano, De Cabezòn,
Venegas de Henestrosa, De la Torre, Parabosco, Gabrieli
Artista
Luca Guglielmi, organo
Organo
C. Catarinozzi (1695?)
Luogo
Chiesa abbaziale dei Santi Pietro e Andrea, Novalesa, Torino

Il primo Cinquecento è uno dei momenti più felici, nell’ambito della storia della cultura europea. L’Italia è al massimo delle sue capacità creative e artistiche con una sorprendente compresenza e concentrazione di geni assoluti come Pico della Mirandola, Leonardo da Vinci, Michelangelo e Raffaello.  Dal punto di vista musicale, la musica strumentale per organo è anch’essa in un momento di grande fermento, densa d’innovazioni e impulsi che verranno sviluppati per molti decenni ancora. Il canto gregoriano è ancora il punto di riferimento per trarre materiale “tematico” come base per la composizione. Tuttavia s’inseriscono in questo processo ormai consolidato nuove tendenze, quali l’intavolatura per tastiera e l’elaborazione di composizioni vocali sacre e profane, come anche la libera invenzione, quest’ultima ancora “in nuce” e destinata a svilupparsi fino a divenire in futuro l’atteggiamento favorito nella composizione.Il programma di questo CD è stato concepito per presentare e confrontare tutte queste tendenze e atteggiamenti diversi, complice un magnifico strumento: l’organo costruito dal celebre organaro ciociaro Cesare Catarinozzi (1660-1743), probabilmente verso il 1695, per la Chiesa dell’Abbazia di Santa Scolastica a Subiaco e ora situato presso la Chiesa dell’Abbazia di Novalesa presso Susa (Torino), restaurato nel 2006 dall’organaro lucchese Glauco Ghilardi.

TRACK LISTING

paypal

Carrello

Ricerca nel catalogo

Artista

compositore