Giovanni Morandi. The best organ works

Eleorg033
Format: 2 CD
CD: Available in stock
Price : 16,50 € + Shipment
Compositore
Giovanni Morandi
Artisti
Giovanna Franzoni, organo
Elena Gentiletti Drago, organo
Organi
G. Callido (1776); G. Callido (1784);
N. Morettini (1898)
Luogo
Chiesa di San Lorenzo Martire, San Costanzo, Pesaro-Urbino
Chiesa di Sant’Agostino, Pesaro, Pesaro-Urbino
Chiesa di San Michele Arcangelo, Rosora, Ancona

Giovanni Morandi è forse il compositore italiano per organo più significativo nel periodo tra Frescobaldi e Marco Enrico Bossi. L’immagine tramandata di lui è quella di un musicista influenzato dall’opera: ciò è vero solo in parte, e del resto nell’Ottocento qualunque musica strumentale risentiva degli influssi dell’opera. Partendo da questa visione ormai superata si è dato avvio ad un progetto che ha visto associati ricerca musicologica e performance, che ha riscoperto i lavori giovanili e quelli meno noti e più originali della maturità in modo da offrire un’immagine più ricca e veritiera di questo compositore. I collegamenti con la musica operistica del tempo sono evidenti, come si era accennato, ma rischiano di diventare un topos che impedisce una conoscenza più approfondita del suo catalogo. All’opera rimandano citazioni vere e proprie, una sorta di omaggio realizzato attraverso motivi cui viene poi dato sviluppo autonomo: nella Pastorale a quattro mani si noterà come il tema d’apertura richiami il Quintetto dal primo atto della Semiramide di Rossini. Numerosi pezzi riprendono lo schema costruttivo della Sinfonia rossiniana: si aprono con una introduzione lenta (caratterizzata da incisi contrastanti dall’effetto teatrale) alla quale succede una sezione veloce.

TRACK LISTING

paypal

Cart

Search in catalogue

Artist

Composer