Benvenuti in Elegia Classics
cover_051_organo_jaquot

L’Organo Jaquot della Cattedrale di Catania

Jaquot_051_copertina
Jaquot_051_inlaycard
Eleorg051
Formato: 1 CD
CD: Disponibile
Sales price 14,50 €
Discount
Tax amount
Prezzo standarizzato:

Artista




Compositori

Alexandre Guilmant (1837-1911)
Nicolas Couturier (1840-1911)
Vincenzo Bellini (1801-1835)
Filippo Capocci (1840-1911)
Marco Enrico Bossi (1861-1925)
Pietro Branchina (1876-1953)



Organo

Nicolas Jaquot (1877)



Luogo

Cattedrale di Catania, Palermo, Italia


Informazioni sull'album



Elegia inaugura con questo disco di sorprendente bellezza una nuova collana dedicata agli organi italiani, che consentirà di scoprire alcuni degli strumenti più interessanti del nostro paese, grazie a un repertorio pensato per mettere in massimo risalto le loro risorse tecniche ed espressive. Per il primo volume la scelta è caduta sul monumentale organo Jaquot della Cattedrale di Catania, un imponente strumento costruito nel 1877, che nel 2014 è stato sottoposto a un accurato lavoro di restauro, che gli ha consentito di riacquistare tutto il suo smalto. Come programma Diego Cannizzaro – organista che si è già messo in grande evidenza nel catalogo Elegia grazie all’Office Divin di Filippo Capocci e a due volumi dell’integrale delle opere per organo di Pietro Alessandro Yon – ha selezionato una affascinante silloge di brani di autori francesi e italiani, abbinando la articolata Sonata op. 56 n. 3 di Alexandre Guilmant e due suites del poco noto Nicolas Couturier a una serie di pagine di Marco Enrico Bossi – re dell’organo italiano a cavallo tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo – Capocci e Pietro Branchina, senza dimenticare di rendere omaggio a Vincenzo Bellini, immortale gloria musicale della città di Catania. Un disco dal generoso minutaggio, che saprà conquistare sia gli appassionati alle prime armi sia gli intenditori dai gusti più esigenti.

Altre notizie su questo CD
Registrato nella Cattedrale di Catania nel Dicembre 2015, Italia.
Sound engineer & Digital Editing: Giuseppe Faranda – Wave Studio 
Mastering: Centro Studi Auditorium Pacis
Booklet di 12 pag interamente a colori
Contiene una biografia dell’artista
Include un commento musicologico
Contiene una scheda completa dell’organo con disposizione fonica e fotografi


Description

TRACK LISTING

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.